Santuario Santa Maria della Libera

Cercemaggione (CB)

Inni alla Madonna della Libera

INNO - “o di Cerce”inno alla madonna della libera 'o di cerce'

O di Cerce potente regina
deh, ascolta oggi il canto
Che noi stretti sotto al tuo manto
innalziamo giulivi al ciel:

Su cercesi felici corriamo
a Maria ripieni d’amor
Della Libera noi l’invochiamo
il suo nome consola ogni cuor!

Sotto i titoli che il mondo ti diede
Questo è quello che spiega ogni gloria
Tu sei sola che porti vittoria
il tuo nome liberi ci fé

Su Cercesi…

Nelle mani segnate di croce
Noi versiamo felici il pianto
Tu dell’alma diventi l’incanto
Quando volgi lo sguardo quaggiù

Su Cercesi…

Se il cuore ormai è smarrito
Dalla valle una voce si sente
È Maria che chiama la gente
E da Cerce una voce partì:

Su Cercesi…
 

INNO – “o Maria Liberatrice”inno alla madonna della libera 'o maria liberatrice'

O Maria Liberatrice
Del cui nome oggi risuona
Monte, piano e ogni pendice
Le tue grazie a noi ridona
Qui nel tempio che è risorto
Nella forma sua primiera
Ci raccoglie come in porto
Alziam l’inno e la preghiera:
 
Tu la gloria cittadina
Tu la nostra protettrice
Tu di Cerce la regina
O Maria Liberatrice
 
Chini ai piedi dell’altare
A Te offriam devoti i cuori
E torniamo ad implorare
Che perdoni ai nostri errori
Se tu giri gli occhi santi
Sulla faccia della terra
Tu vedrai miseria e pianti
ed il mondo in aspra guerra
 
Tu la gloria…
 
Per chi pecca e per chi geme
Per chi ha figli e non ha pane
Prega Dio per tutte insieme
Le infelici genti umane
Sono secoli che noi
Ti chiamiam nostra speranza
Deh, soccorri tu che puoi
Che in altrui non c’è fidanza
 
          Tu la gloria…
 
 

INNO – “da secoli remoti”   inno alla madonna della libera 'da secoli remoti'

 
Da secoli remoti, a Fonte Casale a monte,
croce alle mani e in fronte tu riparasti qui.
Maria Liberatrice, grazie del tuo amor!
 
Venite fedeli, venite a venerar
la Madre della libera ai piedi dell’altar.
Proteggi Maria, la terra di quassù,
dove sei Regina col Figlio Tuo Gesù.

Perché qui alla pendice silente del paese,
il popolo cercese tornasse a te pregar.
Maria Liberatrice, grazie del tuo amor!
 
Venite fedeli, venite a venerar…

Perché sei tu l’amica più saggia a dar consiglio
fortezza nel periglio, baluardo della città.
Maria Liberatrice, grazie del tuo amor!
 
Venite fedeli, venite a venerar…

Perché tu sei la donna che dona gioia e vita.
Madre che sempre invita, a viver sue virtù.
Maria Liberatrice, grazie del tuo amor!
 
Venite fedeli, venite a venerar…

Perché sei tu Regina, che dà forza e vigore.
Avversa ogni errore, il male e l’empietà.
Maria Liberatrice, grazie del tuo amor!
 
Venite fedeli, venite a venerar…

Madre al Figlio di Dio, Maria, bella signora,
siam qui anche a quest’ora per dire grazie a te.
Maria Liberatrice, grazie del tuo amor!
 
Venite fedeli, venite a venerar…

Or prega per noi Maria, siam sempre figli tuoi.
Aiuta tutti noi, ad amare il tuo Gesù.
Maria liberatrice, grazie del tuo amor!
 
Venite fedeli, venite a venerar…